TUTTI I COLORI di EMMA BONINOgionali Lazio 24-25

domenica, dicembre 06, 2009

Sono uscite per i LibriVivi le "Poesie dell'Olocausto" di Roberto Malini

Roma, 4 dicembre 2009.

Sono uscite per i LibriVivi (librivivi.com), nella collana Recital, le Poesie dell'Olocausto di Roberto Malini, suddivise in due raccolte.

Da oltre trent'anni l'autore si dedica allo studio dell'Olocausto e a progetti di educazione alla Memoria, a stretto contato con i più importanti musei e centri di studio internazionali. Ha incontrato in Israele, Italia e altri Paesi numerosi sopravvissuti ebrei e rom allo sterminio nazista: a loro sono dedicate le sue "Poesie dell'Olocausto".

Il poeta presenta inoltre le sue versioni in italiano di alcune poesie di autori scomparsi nell'Olocausto o scampati ai campi di morte: Henja e Ayala Karmel, Jankiel Wiernik, Paul Celan, anonimi del Ghetto di Kovno e dalla comunità sefardita della Grecia, Wladislaw Szlengel, Tamara Deuel. Quest'ultima, testimone della persecuzione antisemita in Lituania, scomparsa a Tel Aviv nel 2007, è stata a lungo amica del poeta e fonte di ispirazione per l'impegno che Roberto Malini dedica ai diritti umani e alla difesa delle minoranze ancora oggi perseguitate.

E' proposto inoltre l'inno del popolo Rom di Jarko Jovanovic, che ricorda il Samudaripen e le innumerevoli persecuzioni subite dal popolo Rom in Europa.

L'opera uscirà presto anche in libreria, nella versione libro+cd.
Le poesie della raccolta sono interpretate dalla voce incomparabile di Dario Penne, che si alterna a quella dell'autore.

Le Poesie dell'Olocausto di Roberto Malini saranno diffuse da un'importante stazione radiofonica nel corso della Giornata della Memoria 2010.

Titolo: Poesie dell'Olocausto, voll. 1 e 2

Autore: Roberto Malini

Editore: LibriVivi (librivivi.com)

Genere: Poesia

Collana: Recital


LibriVivi
I LibriVivi, propongono inediti, nuove versioni dei classici e casi letterari. Rappresentano un'importante novità nell'ambito dell'editoria italiana, perché le opere non sono semplicemente lette, ma interpretate dalle voci più affascinati e conosciute del cinema e del teatro. Oltre 50 titoli di LibriVivi sono già disponibili; saranno 150 entro la metà del 2010. Le tre collane in cui sono suddivisi mettono in luce le caratteristiche del progetto. La prima è "Colossal", che propone al lettore i capolavori della letteratura universale in un modo nuovo e appassionante. Grazie alle interpretazioni di prestigiosi cast con numerosi attori, i libri prendono vita e diventano veri e propri "Colossal" cinematografici, con narrazione, dialoghi, effetti sonori e musiche. La seconda è "Palco", che propone opere di media durata, con tanti interpreti, musiche, effetti d'ambiente e acustiche registrate all'interno di storici teatri italiani. Il lettore diviene spettatore e l'opera assume la profondità e le sfumature di recite indimenticabili. La terza, infine, è "Recital", che presenta il fascino della pura voce umana, attraverso letture senza musica, che interpretano poesia, monologhi teatrali, novelle: gioielli della letteratura che "parlano" a chi e cerca gli spazi dell'anima nei quali risuona, come nelle antiche sale, l'eco di pensieri immortali. Grazie a un accordo con Sony Music i LibriVivi saranno distribuiti all'inizio del 2010 nel formato libro-cd in oltre 2000 librerie.

Nessun commento: