TUTTI I COLORI di EMMA BONINOgionali Lazio 24-25

mercoledì, agosto 13, 2014

CARO DIRETTORE...Ma quante belle lettere!

Ecco un sito per raccogliere e segnalare le Lettere al Direttore che vengono pubblicate sui quotidiani e periodici italiani e non solo.
Ma anche per scegliere quelle più interessanti e più belle, in una sorta di concorso, da parte di una giuria prestigiosa.

Nasce a Bolzano nel 2011 e si chiama

 "Caro Direttore..."

Decine, forse centinaia, di migliaia di italiani scrivono ogni giorno a quotidiani e settimanali, lettere sino a qualche anno fa, oggi soprattutto e-mail. Qualcuno di loro lo fa per vanità, cerca in ogni modo le luci della ribalta, magari anche con uno pseudonimo, ne è stato individuato uno che scrive facendo ricorso a un centinaio di nom de plume. C’è anche chi scrive soltanto per problemi sentimentali, talvolta poco verosimili, andando a infittire le tante rubriche del cuore non soltanto dei femminili.

Ma la stragrande maggioranza di chi scrive ai giornali è gente che nelle lettere al direttore ha scorto il canale più diretto per esprimersi, per dire la propria opinione, per protestare, per contestare, per denunciare, per suggerire, per proporre, per ricordare, per ammonire, per raccontare, per raccontarsi. Anche per confessarsi.

E’ gente che crede nel dialogo e lo cerca, è gente che crede nel confronto e lo propone, è gente che crede nei giornali e nella loro capacità di comunicare. E’ gente, tutta, che ha il coraggio delle proprie idee, una rarità. E’ gente che spesso si merita, per ciò che dice, propone, racconta, suggerisce, una platea ben più ampia di quella che si svela in un solo giornale: gliela offriamo con questa iniziativa. Che è stata ideata  come una vetrina nella quale esporre quanto di meglio la gente esprime scrivendo a un giornale, proponendosi pubblicamente con nome e cognome.

Non è a caso che “Caro direttore” nasca a Bolzano e per iniziativa dell’Azienda di soggiorno e turismo. Bolzano è una città votata, per la storia e la geografia, a essere cerniera tra due mondi, una città avvezza al dialogo e in due lingue diverse e l’Azienda di soggiorno e turismo ne è, con naturalezza, la sua ambasciatrice, sognando, per questo, di potere un domani essere vetrina di un “caro direttore” anche in lingua tedesca, coinvolgendo così l’Austria e la Germania.

Ed ecco la mission e l'invito di questo originale sito:

Vuoi segnalare una nuova lettera?

 
“Caro direttore” ha la sua bella rete di lettori che vaglia, quotidianamente, le lettere di decine e decine di giornali, ma qualcuna può sempre sfuggire o essere sottovalutata nel suo significato.
 
Ecco perché rivolgiamo un appello a tutti i naviganti che hanno scoperto questo sito: vi è capitato di mettere gli occhi su una lettera che in qualche modo vi ha colpito?
 
Bene, segnalatela a “Caro direttore”, se ci sapete fare con lo scanner, potete riprodurre la lettera e inviarcela compilando questo formulario. Altrimenti potete ricopiarla, indicando giornale e giorno, e spedirla all'indirizzo "Caro Direttore" Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano - Piazza Walther 8, 39100 Bolzano.
 

E se quest’idea di “Caro direttore” vi piace, diffondetela. 
Noi crediamo profondamente nella grande forza del passaparola.

Nessun commento: