TUTTI I COLORI di EMMA BONINOgionali Lazio 24-25

mercoledì, dicembre 31, 2008

VADEMECUM

DI ANNO IN ANNO

Esistono dei principi semplici, universalmente applicabili, che valgono per ognuno, in ogni tempo, in ogni circostanza e ogni cultura e che assicurano una vita umanamente felice?

Si', esistono e sono in grado di dare stabilita' morale e buona riuscita a singoli, a gruppi e a un'intera societa'.

Chi applica costantemente tali principi nella propria esistenza puo' vivere una vita utile a sé e agli altri, stabilmente e felicemente. ma con essi può anche ricostruire i fondamenti della propria vita, se li ha ignorati o perduti.

Può essere inoltre una fonte d'esempio per gli altri, un modello positivo da imitare.


Questi principi possono funzionare per singole persone, unioni di coppia, famiglie, gruppi e per la stessa societa'.

- 1. Il fatto che oggi sei in vita, e' dovuto al fatto che evidentemente hai dei compiti ancora da svolgere prima di morire...

- 2. Non permettere che nulla e nessuno si frapponga tra la tua coscienza e la tua azione, osserva, rifletti e non fare nulla di cui non sei assolutamente e profondamente convinto.

- 3. Non permettere a nessuno, quindi neppure a te stesso, di usare con leggerezza le tue parole nel riferirti ad altri e di trattarli, nei tuoi atti, senza riguardo alla loro dignità intrinseca .

- 4. Trova tempo speciale per osservare e pensare, ossia da dedicare esclusivamente a riflettere su ciò che sperimenti giorno dopo igorno su di te e sul mondo intorno a te.

- 5. Mantieni i tuoi impegni verso chi ha fiducia in te e chiede il tuo aiuto, anche se non ne hai un tornaconto immediato, qualunque essere vivente sia.

- 6. Non imporre con la forza la tua volontà a nessuno, non fare violenza e non togliere la vita agli esseri viventi, se solo puoi evitarlo.

- 7. Non creare disagi e pericoli nelle tue relazioni affettive e neanche in quelle degli altri.

- 8. Non appropriarti dei beni del tuo prossimo.

- 9. Non offendere in alcun modo la dignità del tuo prossimo.

- 10. Non macchinare nella tua mente per sottrarre al tuo prossimo risorse che gli permettono di esistere (beni) né ciò che costituisce la fonte della sua felicita' (affetti, stabilita')


AUGURI A TUTT** !

Nessun commento: