TUTTI I COLORI di EMMA BONINOgionali Lazio 24-25

venerdì, aprile 13, 2012

1 +2 = 3



Finché  un bambino non ti dice quel che sta pensando, non si può nemmeno cominciare ad immaginare come
riesca a lavorare la sua mente  ...

Il piccolo Zaccaria stava andando molto male in matematica.
I suoi genitori avevano provato di tutto ... tutor, mentor, schede flash, speciali centri di apprendimento.
In breve, tutto quello che potevano escogitare per aiutarlo a imparare la matematica.

Infine, in un ultimo disperato sforzo, hanno preso su
Zaccaria e lo hanno iscritto alla locale scuola cattolica .
Dopo il primo giorno, il piccolo
Zaccaria è tornato a casa con un'espressione serissima. Non ha nemmeno baciato sua madre o detto ciao. Invece è andato dritto in camera sua e siè messo a studiare.

Libri e appunti erano sparsi per tutta la stanza e il piccolo
Zaccaria era al lavoro. Sua madre era stupitissima Poi lo chiamò a cena.

Fu uno shock:
lui mangiò in un baleno, poi marciò di nuovo nella sua stanza senza dire una parola, e ricominciò di nuovo a  darci dentro nei libri duramente come prima.

La cosa andò avanti per qualche tempo, giorno dopo giorno, mentre la madre cercava di capire cosa avesse provocato un cambiamento così totale.

Infine, il piccolo
Zaccaria ha portato a casa la pagella ..Zaccaria L'ha tranquillamente posata sul tavolo ed è andato in camera sua a lavorare sui  libri. Trepidante sua madre l'ha guardata e con sua grande sorpresa,ecco,  il piccolo Zaccaria ha una 'A' in matematica. Non è più riuscita a tenere a freno la sua curiosità ..E' andata in camera sua e gli ha chiesto: 'Figlio, che cosa è successo? Sono state le suore? " Il piccolo Zaccaria l'ha guardata e ha scosso la testa," No ?.. 'Bene, allora - ha insistito lei - sono stati i libri, la disciplina, la struttura, gli esercizi? Insomma, che cosa è successo? '

Il piccolo
Zaccaria l'ha guardata poi ha esclamato : "Ebbene, il primo giorno di scuola, quando ho visto quel ragazzo inchiodato al segno più, ho capito che non c'era proprio da scherzare..."




Nessun commento: