TUTTI I COLORI di EMMA BONINOgionali Lazio 24-25

martedì, maggio 31, 2011

letteratura gay, lesbica, trans al Comune di Battipaglia



 
Inaugurazione venerdì 27 maggio alle 18:30 presso la Sala conferenze di Palazzo di Città (piazza Aldo Moro).


BATTIPAGLIA (SA) -
Al via "Liberi tutti 2011", la prima rassegna di letteratura gay, lesbica e trans della Città di Battipaglia.


L'iniziativa, promossa dalla Commissione Pari Opportunità del Comune con il supporto del Forum dei Giovani, intende offrire strumenti culturali per il superamento dei pregiudizi basati sull'orientamento sessuale e sull'identità di genere delle persone. Per una città sempre più accogliente e rispettosa delle persone gay, lesbiche, trans.

Si comincia venerdì 27 maggio alle 18:30 con Francesco Gnerre, critico letterario e docente universitario, che presenterà L'eroe negato. Omosessualità e letteratura nel Novecento italiano (Baldini&Castoldi). Alla presentazione interverranno anche Giuseppina La Delfa, presidente di Famiglie Arcobaleno (associazione di genitori omosessuali) e Antonello Sannino, presidente di Arcigay Salerno.

Sono stati invitati a partecipare i presidi delle scuole secondarie di secondo grado (sia pubbliche che private), il corpo docente e gli studenti.

"Il nostro obiettivo – dichiara Marika Calenda, presidente della Commissione Pari Opportunità del Comune di Battipaglia – è facilitare la partecipazione di tutti gli abitanti alla vita politica, economica, culturale e sociale, in un contesto di libertà, giustizia e solidarietà".

"Siamo fieri di promuovere Liberi tutti 2011 per sensibilizzare soprattutto i più giovani sul tema della lotta all'omofobia", dichiara Paolo Cuozzo, presidente del Forum dei Giovani di Battipaglia.

"Liberi tutti 2011 – dichiara Pasquale Quaranta, curatore della rassegna letteraria – propone una riflessione sui diritti delle persone omosessuali e transessuali affinché la democrazia sia di casa anche a Battipaglia".

Nell'ambito di Liberi tutti 2011 la Commissione Pari Opportunità del Comune ha promosso in occasione del 17 maggio, giornata internazionale contro l'omofobia, la prima campagna di sensibilizzazione contro l'omofobia del Comune di Battipaglia. L'immagine del manifesto mostra l'unione delle mani di due uomini con sopra la scritta Pari opportunità. Per tutti!

Liberi tutti 2011 è un'iniziativa realizzata in collaborazione con l'associazione culturale Aut Aut di Battipaglia e il circolo Legambiente di Battipaglia-Bellizzi. Sponsor: Elementi Creativi.

Prossimi appuntamenti di Liberi tutti 2011.

Il 17 giugno Delia Vaccarello, giornalista e scrittrice, presenterà Evviva la neve. Vite di trans e transgender (Mondadori) con la partecipazione di Paolo Patanè, presidente nazionale Arcigay.

Il 24 giugno, Chiara Lalli, docente universitaria, presenterà Buoni genitori. Storie di mamme e papà gay (il Saggiatore) con la partecipazione di Martina Castellana, presidente della Commissione Pari Opportunità della Provincia di Salerno.

Nessun commento: