TUTTI I COLORI di EMMA BONINOgionali Lazio 24-25

sabato, maggio 14, 2011

COME FARE A MENO DI DIO E VIVERE LIBERI




Come fare a meno di Dio e vivere liberi.jpgCOME FARE A MENO DI DIO E VIVERE LIBERI

Saggi e interviste sulla libertà di pensiero di Riccardo Zanello – Coniglio Editore

 

Dio non c'è... o almeno non ve ne sono le prove. 29 interviste approfondite di atei, agnostici e non credenti italiani. Uno spaccato della minoranza più consistente in materia religiosa del nostro Paese, eppure la più ignorata e la più contrastata. Questo libro vuole dare la parola a un "campione" di atei e non credenti, famosi o anonimi, di categoria e provenienza. Vuole evidenziare che gli atei non sono i mangiapreti dalla vita dissoluta e senza princìpi che spesso si vuole far credere: dal magistrato Luigi Tosti, al vignettista Sergio Staino, allo scrittore Ennio Montesi, all'attore Tullio Solenghi, politici, studiosi, studenti, creativi e operai, testimoniano che non hanno la presunzione della verità assoluta, che sono informati e documentati proprio sulla storia delle religioni e che sono anche pieni di dubbi, dubbi costruttivi, che aprono la mente, e che hanno una sola, grande certezza in cui credere: la libertà di pensiero.

 

All'ateo José

«Mi sono sempre considerato un ateo tranquillo perché l'ateismo come militanza pubblica mi sembrava qualcosa di inutile, ma ora sto cambiando idea. Alle insolenze reazionarie della Chiesa Cattolica bisogna rispondere con l'insolenza dell'intelligenza viva, del buon senso, della parola responsabile. Non possiamo permettere che la verità venga offesa ogni giorno dai presunti rappresentati di Dio in terra ai quali in realtà interessa solo il potere.» José de Sousa Saramago, 14 ottobre 2009, Premio Nobel per la Letteratura nel 1998

 

Scheda del libro

Titolo: COME FARE A MENO DI DIO E VIVERE LIBERI – Saggi e interviste sulla libertà di pensiero

A cura di: Riccardo Zanello

Editore: Coniglio Editore www.coniglioeditore.it

Collana: Fuori dal tempio

Pagine: 240, brossura

EAN: 9788860632609

 


Con l'occasione si segnala anche

"Uccidi la tua religione prima che la religione uccida te."

Ennio Montesi

 

Ordina subito il libro alla Feltrinelli – clicca qui

 

http://www.lafeltrinelli.it/products/9788860632609/Come_fare_a_meno_di_Dio_e_vivere_liberi/Riccardo_Zanello.html?prkw=riccardo%20zanello&srch=0&Cerca.x=0&Cerca.y=0&cat1=1&prm=

 

Ordina subito il libro alla Bol – clicca qui

 

http://www.bol.it/libri/Come-fare-meno-Dio-vivere/Riccardo-Zanello/ea978886063260/

 

Si invita alla massima pubblicazione e diffusione

 

Axteismo

No alla chiesa, no alle religioni.

Movimento Internazionale di Libero Pensiero.

Diritto a vivere liberi senza religioni.

Leggi, vedi e ascolta tutte le notizie:

http://nochiesa.blogspot.com/

Per aderire e informazioni:

Per ricevere gratis tutti i documenti disponibili e

il "Modulo di Sbattezzo-Cancellazione"

dalla setta fondamentalista della Chiesa cattolica, scrivi a:

axteismo@yahoo.it

 

Axteismo Press la libera informazione su

Ateismo, Atei, Axtei, Axteismo, Laici, Laicità e Liberi Pensatori.

 

«Il mondo sarebbe molto più pacifico, se fossimo tutti atei.»

José Saramago, Premio Nobel per la Letteratura nel 1998.

 

Considerato l'attuale gravissimo stato di censura e di manipolazione delle informazioni

da parte dei mass media, si invita alla massima pubblicazione e diffusione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ISCRIZIONE

Comunicati stampa inediti, articoli senza bavaglio e news diffusi ai professionisti dell'informazione, mass media:

agenzie di stampa, network televisivi e radiofonici, redazioni di giornali, giornalisti e organi di governo.

Chiunque desideri riceverle gratis è sufficiente che invii una mail a:

axteismo.press5@yahoo.it scrivendo: "INVIA NEWS"

 

CANCELLAZIONE

Se la news dovesse pervenire erroneamente a destinatario non interessato per la rimozione dalla lista rispondere:

"CANCELLA" includendo "INDIRIZZO / INDIRIZZI" da cancellare, normativa 196/2003.

 




--
W le differenze - W la parità di diritti e doveri
abbasso la falsità e l'ipocrisia
abbasso le omologazioni egualitariste
condividi le informazioni e le esperienze
http://albamontori.blogspot.com



Nessun commento: